Città di Pescara

Pescara è la città più importante d’Abruzzo sia dal punto di vista commerciale che dal punto di vista culturale. A Pescara vi sono diverse attrattive da visitare:

La Cattedrale di San Cetteo, costruita sulle rovine dell’antica Chiesa di Santa Gerusalemme, di epoca Romana, i cui resti sono stati portati alla luce e si possono ammirare di fronte alla Chiesa, la sua costruzione fu fortemente voluta dal D’Annunzio il quale mise a disposizione anche fondi finanziari propri.

L’Aurum: La struttura rappresentava l’ex liquorificio dell’Aurum, che è stato restaurato recentemente, e da struttura inizialmente dedicata alla fiorente economia balneare, è stata trasformata dal Comune come struttura museale polivalente, centro culturale di eventi e rassegne.

La Nave di Cascella: E’ il più importante monumento della città. Realizzato negli anni 1986-1987 in marmo travertino rappresenta una barca a remi, simbolo della vocazione della città per la pesca e dei prigionieri del Bagno Borbonico che venivano usati come rematori sulle navi.

img_pescara_01
img_pescara_02

Il Ponte del mare è una grande opera realizzata nel 2003. Molto particolare la sua struttura che unisce la riviera nord e la riviera sud del fiume con una forma a vela la cui parte sospesa si regge su un pilastro di acciaio ancorato sulla sponda del fiume e posizionato obliquamente rispetto al corso del fiume.

Piazza della Rinascita comunemente detta Piazza Salotto rappresenta il cuore della città, il luogo di ritrovo di tutti i pescaresi. Ospita la scultura di un elefante disegnata da Vicentino Michetti.

I Trabocchi: situati sul lato nord del Porto Canale ossia l’antico porto romano, in seguito ristrutturato. Si tratta di strutture di legno abitabili, costruite su delle palafitte e tradizionalmente usate per pescare.

La Riserva Dannunziana è una riserva naturale a sud della città, nota come Pineta D’Avalos, varie specie di flora e fauna tipiche della macchia mediterranea.

Museo d’arte moderna Vittoria Colonna dove ogni anno vengono promosse ed allestite in mostra opere provenienti da collezioni private ed opere prese da Enti ed Istituzioni pubbliche.

Museo delle Genti d’Abruzzo: si trova nel Centro storico di Pescara all’interno dell’antico edificio delle Caserme Borboniche. Tema centrale del Museo, articolato in 15 sale espositive, è il concetto di continuità, un viaggio nel tempo fino a 700.000 anni fa.

Museo Paparella nel quale vi è una raccolta di tutte le ceramiche antiche di Castelli ed ospita spesso raccolte di quadri d’autore.

La Casa Natale di Gabriele D’Annunzio nel centro storico di Pescara.

img_pescara_03